Ricordi indelebili, impressioni, amicizie... un'esperienza fantastica che lascia il segno: questo ci restava, dopo anni di viaggi. Non era poco, ma a noi non è bastato. E' nato così il sogno di gestire un ostello, un sogno trasformatosi in realtà nel 1992: qualcosa in cui potessimo far confluire molte delle nostre esperienze passate e donarle agli altri. Per questo l'Ostello della Pace, che è anche la casa dove viviamo, è davvero qualcosa di più di un posto dove mangiare e dormire: il calore di una famiglia per chi si trova lontano da casa.

 

UA-50940591-1